Enogastronomia

Nuova veste grafica per le guide di “Radici”. Il Sud Italia in tutta la sua grandezza enogastronomica

Verranno presentate martedì 9 dicembre, nel chiostro della seicentesca Chiesa di San Domenico a Molfetta (Bari), le tre guide 2015 di “Radici del Sud“, ideali per orientarsi tra i tanti ed eccellenti ristoranti, oltre che pizzerie, pugliesi insieme alle eccellenze enologiche.

Le guide di Radici del Sud

Radici Wines, Radici Restaurants e Radici Pizzas presentano un comune denominatore: una inedita veste grafica più accattivante e contenuti più approfonditi.

I tre volumi, che saranno presentati dal curatore Nicola Campanile, hanno lo scopo di orientare il consumatore tra le antiche tradizioni del Sud Italia alla ricerca della ricchezza, delle buone materie prime e del talento professionale  in campo enologico e gastronomico.

Novanta i ristoranti, settantacinque le pizzerie e ottantadue i vini premiati recensiti. Un vero e proprio vademecum per orientarsi meglio nell’effervescente panorama enogastronomico della Puglia e dell’intero Sud in costante e superba evoluzione.

 

Radici del Sud, la decima edizione

Al termine saranno anticipate alcune notizie riguardo la prossima edizione, la decima, del Salone del Vino da vitigno autoctono, l’evento più importante che premia l’eccellenza del Sud e che si terrà a giugno a Bari, un motivo in più per attrarre i crescenti ospiti stranieri.

L’evento del 9 dicembre si concluderà nei locali interni e nel dehors del ristorante Bufi di Molfetta dove si degusteranno diverse specialità: le pizze preparate dal maestro pizzaiolo Domenico Piccininni in collaborazione con lo chef Salvatore Bufi, i piatti ispirati alle tradizioni ittiche e contadine della Puglia creati dal duo di promettenti chef pugliesi quali Stefano di Gennaro e Gaetano Servidio per finire con la squisita produzione tradizionale molfettese della Pasticceria Barese di Molfetta di Panunzio e Rafanelli.


Ma prima di tutto sarà possibile degustare, presso i banchi d’assaggio, appositamente allestiti per l’occasione, circa 70 vini vincitori dello scorso Salone del Vino 2014 e che godranno nella relativa guida Radici Wines 2015 di uno spazio di particolare approfondimento e rilievo.

Per informazioni sulla serata e sulle guide è possibile telefonare al numero 346.4076012, oppure inviare una mail a info@iviniradici.it o visionare il sito www.radiciwines.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *