Le bellissime donne del fotografo Garry Winogrand

Le bellissime donne del fotografo Garry Winogrand

Le foto di Garry Winogrand

Dopo la mostra dedicata lo scorso anno alle fotografie di Vivian Maier, il Museo Man di Nuoro rinnova l’interesse per l’arte fotografica con una nuova mostra dedicata sempre alla street photography.

Il fotografo Garry Winogrand, l’autore degli scatti protagonisti della nuova esposizione al Museo Man “Women (are beautiful)”, letteralmente le donne sono bellissime,  è stato accostato a Vivian Maier per aver esercitato anch’egli la sua arte fotografica tra le strade newyorchesi, ma non solo, fin dagli anni Cinquanta immortalando di tutto o quasi: scene di vita pubblica, eventi politici e culturali, manifestazioni di protesta, inaugurazioni di mostre e appuntamenti mondani.

Tutto questo lo ha portato a diventare uno dei più importanti cronisti della società americana e, al contempo, uno dei fotografi più noti a livello internazionale nel biennio Sessanta/Settanta.

 
garry winogrand fotografo
 

La società americana secondo  Winogrand

Le sue immagini ironiche e distintive, contraddistinte da un’acuta capacità di osservazione del comportamento umano, restituiscono l’immagine della società americana di quel periodo, compresi vizi e virtù.

La consacrazione nel 1963 con un’importante esposizione al Museum of Modern Art (MoMa) di New York non lo esonerò comunque dalle critiche: se alcuni notarono nelle sue fotografie, specie quelle aventi per protagonisti i soggetti femminili, una gioiosa riflessione sull’emancipazione della donna e sulla sensualità, altri le avvertirono invece come l’espressione contorta di una visione maschilista e misogina.

 
garry winogrand foto
 

In realtà scopo del fotografo  fu quello di  descrivere le conseguenze sociali della controcultura americana, oltre che di rendere palese il proprio sostegno ai diritti e alla libertà delle donne in un momento in cui il conservatorismo puritano sembrava voler rimettere in discussione alcune delle più importanti conquiste del dopoguerra.

 
garry winogrand
 

Women are beautiful

Questo lo si può evincere dall’esposizione “Women are beautiful” che non è solo il titolo della mostra al Museo nuorese ma anche il nome del celebre volume di Winogrand uscito nel 1975 e diventato nel frattempo un oggetto di culto, ricco di istantanee che celebrano la figura femminile con uno sguardo tra l’ammirato e l’ironico, il venerato e il sarcastico.

 

La mostra, dove e quando

Garry Winogrand. Women (are beautiful), 15 luglio – 9 ottobre 2016, Man_Museo D’arte Provincia di Nuoro, via Sebastiano Satta 27, Nuoro (Sardegna). Per info su costi e orari: http://www.museoman.it/it/info/orari-e-tariffe/

Lascia un commento