Search here...
TOP
Musei da scoprire

I dieci musei più strani da visitare in Italia

i dieci musei più strani da visitare in italia

Il nostro è un Paese conosciuto per la bellezza del paesaggio e per l’arte alla cui conoscenza e diffusione contribuiscono i vari musei presenti sul territorio, da quelli più rinomati a quelli meno conosciuti. Tra questi ultimi rientrano i musei di cui ti parlo oggi: i musei più strani da visitare in Italia. Sembrerà una stranezza ma a quanto pare esistono davvero!

Ci sono vari musei strani in Italia, qui te ne elenco dieci. Che ne dici se li scopriamo insieme?Buon proseguimento di lettura!

Il Museo del Falso e dell’Inganno

Uno dei musei più strani in Italia è il Museo del Falso: il Falseum Museo del Falso e dell’inganno si trova all’interno del Castello di Verrone, nella provincia piemontese di Biella.

Un museo che porta chi lo visita a fare un viaggio divertente e utile nel mondo della bugia umana svelando il potere che spesso la menzogna ha avuto nel corso della storia. Un luogo dall’alto valore educativo perché mostrare le bugie del passato è il modo migliore per distinguere verità e finzioni del presente.

il museo del falso tra i musei più strani da visitare in italia

Foto Pixabay

Il Museo del Selfie

Il Museo del selfie è un altro museo non convenzionale da scoprire nel nostro Paese. Si trova a Firenze ed è nato giusto lo scorso anno, un luogo colorato con stanze scenografiche e installazioni immersive. Una chicca per chi ama i selfie e la fotografia che qui può dare sfogo alla propria creatività con foto e video creativi.

Il Museo dell’Ovo pinto

Il Museo dell’Ovo pinto è il museo dedicato alle uova dipinte, si trova a Civitella del Lago, in provincia di Terni (Umbria) ed è unico al mondo, messo su e gestito dall’Associazione Culturale dell’Ovo Pinto.

uova dipinte

Foto Pixabay

Il Museo del Rubinetto

Un altro museo originale da aggiungere alla lista è sicuramente il Museo del rubinetto a San Maurizio d’Opaglio, in provincia di Novara. Per quanto un museo che esponga rubinetti possa sembrare parecchio inusuale, in realtà ha un fine nobile perché l’intento è quello di sensibilizzare contro lo spreco di quel bene prezioso che è l’acqua spiegando le tecnologie impiegate per il suo utilizzo nelle città.

All’acqua è anche dedicato un palazzo, si trova a Bari ed è il Palazzo dell’Acquedotto Pugliese.

Il Museo del Gelato

Il Museo del Gelato è il primo museo dedicato a quella gran golosa prelibatezza che è il gelato artigianale. Lo si trova nel comune bolognese di Anzola dell’Emilia e permette di scoprire la storia del gelato con tanto di visite guidate e degustazioni.

i musei più strani da visitare in italia

Gelati artigianali. Foto Pixabay

Il Museo del Pomodoro

Un altro museo dedicato al cibo è il Museo del Pomodoro, collocato all’interno della Corte di Giarola, tra Collecchio e Ozzano Taro, in Emilia-Romagna. Il museo del pomodoro, che rientra nel circuito dei Musei del Cibo della provincia di Parma, è un museo etnografico dedicato all’oro rosso, come spesso viene definito il pomodoro.

Il Museo delle Nuvole

Il Museo delle Nuvole si trova tra Pieve di Cadore e Cortina d’Ampezzo, nel cuore delle Dolomiti. Questo museo è stato fatto realizzare dall’alpinista Reinhold Messner e racconta la storia dell’esplorazione e dell’alpinismo dolomitico. Tra le opere visitabili anche quelle provenienti dalla collezione Messner e dedicate alle montagne, dal Romanticismo fino all’arte contemporanea.

nuvole e montagne

Foto Pixabay

Il Museo dei Colori naturali

Il Museo dei Colori Naturali Delio Bischi è situato nel chiostro dell’Abbazia di Lamoli di Borgo Pace, in provincia di Pesaro e Urbino. Il suo scopo è approfondire la storia dei colori naturali in relazione all’uso che l’uomo ne ha fatto nei secoli, dall’antichità fino ai primi anni del ‘900 quando sono subentrati i colori sintetici.

Il Museo del Papiro

Il Museo del Papiro Corrado Basile si trova a Siracusa nell’ex convento di Sant’Agostino in Ortigia e documenta la storia, l’uso e la lavorazione del papiro, cui spetta un posto di prim’ordine nella storia della civiltà, attraverso manufatti, papiri antichi e documenti.

papiro dell'antico egitto

Foto Pixabay

Il Museo del Fiore

Il Museo del fiore è un piccolo museo multimediale immerso nel parco naturalistico della Riserva Naturale Monte Rufeno nel comune di Acquapendente, in provincia di Viterbo (Lazio). Una sua caratteristica sono i pugnaloni, grandi mosaici realizzati con petali e foglie dal valore altamente poetico: indicano il desiderio di libertà da dittature e oppressioni. Con tanto di festa locale dei Pugnaloni che si festeggia la terza domenica di maggio.

Questi sono solo alcuni dei musei più strani da poter visitare in Italia. E tu li conoscevi o ne conosci altri? Fammelo sapere nei commenti, sarei curiosa di scoprire quali altri ancora ci sono!

Art and Cult Blog

«

»

4 COMMENTS

  • Accipicchia quante stranezze!
    Direi che per primo visiterei il museo del gelato … chissà come mai! 🙂

    • Maria
      AUTHOR

      Eh beh, chi non lo farebbe? Magari dopo il museo del pomodoro! 😄

  • Eugenio

    Il museo del pomodoro in terra romagnola??? Nooooo… è terra emiliana!! 😱

    • Maria
      AUTHOR

      Pardon! Ho corretto il tiro inserendo l’Emilia Romagna così rimango neutrale 😄

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *