Tra arte e design L’Idea Atelier Amatori, a Vicenza

Tra arte e design L’Idea Atelier Amatori, a Vicenza

L’Idea Atelier Amatori 

Incastonato nella piazza principale del centro storico di Vicenza, nel Veneto, vi è L’Idea Atelier Amatori di Maria Luisa Amatori, una gentile signora che porta avanti quest’azienda di famiglia, innovandola e arricchendola di spunti.

L’Idea, attiva fin dagli anni Settanta, è ad oggi uno dei più interessanti showroom di Interior design della regione Veneto, ma anche negozio di articoli da regalo, galleria d’arte contemporanea e laboratorio creativo. Un luogo ricco di sfaccettature e trasversalità, immerso in un ambiente che la padrona di casa vuole pieno di calore, raffinatezza e arte.

Non a caso l’atelier si trova nella città di Vicenza, sito UNESCO, e perdipiù di fronte alla Basilica del Palladio. È stato negli anni punto di riferimento di guru del design come Alessandro Mendini, Dino Gavina, Kazuide Takahama e Ettore Sottsass.

 

basilica palladiana
La Basilica Palladiana, a Vicenza

Come sono arrivata a scoprirlo? Grazie ad un comunicato stampa recapitatomi via mail per segnalarmi una mostra che avrebbe riaperto i battenti proprio all’interno dell’Idea Atelier. Incuriosita ho cliccato sul sito e mi si è aperto un mondo, pieno di charme, che ho subito desiderato scoprire, seppur solo online per ora.

Così per approfondire ho voluto fare quattro chiacchiere, virtuali, con colei che sta a capo dell’Idea Atelier Amatori: Maria Luisa Amatori. Pertanto vi propongo l’intervista realizzata. Buona lettura!

showroom interior design amatori

L’intervista

1) Benvenuta su Art and Cult Blog! Come è nata L’Idea Atelier Amatori, qual è stata in sostanza la molla che ha dato origine al progetto?

L’IDEA  è nata da un sogno che mio padre, Francesco Amatori, assieme ad un caro amico hanno voluto concretizzare.

L’atelier doveva essere un luogo intimo e speciale, come il salotto di casa, dove accogliere amici e conoscenti proponendo loro cadeaux semplici ma sofisticati.

È stato il punto di riferimento di guru del design come Alessandro Mendini, Dino Gavina, Kazuide Takahama, Ettore Sottsass.

l'idea amatori vicenza

Poi in questi 28 anni ho iniziato a selezionare nel panorama nazionale e internazionale brand conosciuti (Alessi, Alma Design, Artek, Cristal Saint Louis, Ercuis, Haviland, Hermès, Fontana Arte, Kosta Boda, Kartell, ecc.) abbinandoli ad aziende locali, per creare un mix molto personale di soluzioni per arredare casa, ufficio, e altro ancora.

A questo ho aggiunto la consulenza, totalmente gratuita ma dettata da esperienza e grande entusiasmo, ai giovani sposi, cercando di esaudire ogni loro richiesta, personalizzando una lista nozze che più si addice al gusto e allo stile di vita.

2) Da quando si sono aggiunte le mostre di arte contemporanea?

Nel 2012, ho rilevato completamente la società che in parte condividevo con due sorelle, le quali cogestivano un negozio storico d’arredamento in un paese limitrofo.

Supportata dalla presenza di mio marito Sotirios Papadopoulos – architetto, artista, e designer – abbiamo iniziato un percorso alternativo dove l’arte in tutte le sue diverse forme potesse coesistere con il design. Una formula che nei paesi nordici esiste da una trentina d’anni e dalla quale prendiamo spesso ispirazione.

antonella benanzato pittrice

3) Cosa ci dice dell’ultima mostra allestita, Alter Mundus, con opere dell’artista Antonella Benanzato, sospesa per il tempo del lockdown e ora finalmente riaperta?

L’esposizione, il cui ricavato derivante dalla vendita delle opere l’artista ha deciso di donarlo alla Protezione Civile del Veneto, si propone di accompagnare i visitatori all’interno del complesso percorso dell’artista padovana Antonella Benanzato, che da anni lavora sulla correlazione tra suono e colore.

Pittrice e musicista, Antonella Benanzato indaga la possibilità di creare relazioni tra forme d’arte diverse. Il suo procedere artistico vira dal figurativo all’astratto, fino ad arrivare alla musica poiché, come dichiarato dall’artista: “la pittura e la musica aprono la porta a dimensioni percettive non ordinarie della realtà, stati in cui è possibile sperimentare e attribuire polarità coscienziali al percorso creativo e introspettivo”.

alter mundus mostra
Una delle opere dell’artista Antonella Benanzato in mostra

4) A proposito del lockdown, come sono andate le cose per l’Atelier? Siete riusciti in qualche modo a mantenervi attivi?

Super attivi dalla postazione remota di casa, dove abbiamo  continuato a far conoscere con articoli, fotografie e video aziende ed artisti che ho trattato in atelier.

5) Perché si dovrebbe visitare l’Idea Atelier Amatori?

Bellissima domanda, alla quale mi sento di rispondere con pochissime parole. Personalmente lo sento come un luogo “incantevole”, il cui aggettivo Treccani traduce così:

[di cosa o di persona, che rapisce in ammirazione: spettacolo, luogo i.; una ragazza i.] ≈ affascinante, ammaliante, favoloso, meraviglioso, magico, [di luogo] incantato.

Ovviamente, vi aspettiamo!

6) Grazie mille!

L’atelier, dove si trova

L’Idea di Amatori Maria Luisa, Piazza dei Signori 56, Vicenza. Per ulteriori info lidea@amatori.it oppure visitare il sito.

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Gabriella

    Solitamente questi luoghi mi mettono un po’ di soggezione. Grazie per quest’intervista, in effetti la sensazione è davvero di un luogo intimo e speciale.

    1. Maria Curci

      Mi fa piacere essere riuscita a trasmettere con l’intervista, e le foto pubblicate, quella sensazione che ben hai descritto. È quella stessa che ho provato io quando sono planata sul loro sito. Mi auguro di poterlo visitare di persona per poterne dare conferma effettiva.
      Grazie ad ogni modo per il tuo prezioso apprezzamento! <3

Lascia un commento